Albanian History

Information

Publishers

Specials

Authors

Statutet e Shkodres ne gjysmen e pare te shekullit XIV

SKU001817

New book

Recuperati dopa quasi sette secoli dalla originari a stesura, gli statuti di Scuta ri vedono finalmente Ia luce in un'accurata edizione criti ca, introdotti da una serie di studi che ne mettono in rilievo i caratteri essenziali e Ia importante posizione nell'ambito delle vicende albanes i e ad riatiche dei seco li XIV e XV.

More details

This book is no longer in stock

$16.90

-20%

$21.13

Add to wishlist

Volume discounts

QuantityPriceYou Save
3 $2.11 Up to $57.05

More info

Title: Statutet e Shkodrës në gjysmën e parë të shekullit XIV me shtesat deri më 1469/ Statuti di Scutari della prima meta del secolo XIV con le addizioni fino al 1469 (hard cover)
Original: Statutet e Shkodrës në gjysmën e parë të shekullit XIV me shtesat deri më 1469/ Statuti di Scutari della prima meta del secolo XIV con le addizioni fino al 1469
Category: History
Albanian translator: Pëllumb Xhufi, Vjollca Lisi
Publisher: Onufri
Year: 2010
Pgs. 416
Weight: 0.831 kg.
ISBN: 978-99956-87-36-6

About the book

Il libro Recuperati dopa quasi sette secoli dalla originari a stesura, gli statuti di Scuta ri vedono finalmente Ia luce in un' accurata edizione criti ca, introdotti da una serie di studi che ne mettono in rilievo i caratteri essenziali e Ia importante posizione nell' ambito delle vicende albanes i e ad riatiche dei seco li XIV e XV.

Stesi prima del 1346, quando Scutari era sotto il dominio del re di Rascia Stefan Dusan, gli statuti vennero mantenuti in vigore anche dopa che Ia citta era passata sotto il controllo di Venezia, nel 1396. Di eta venez iana sono le addizioni successive, fino al 1469, quasi alia vigilia della conqui sta turca (del 1479).

II testa, senza ri scontro per quanta riguarda Ia storia giuridico-i stituzionale dell' Albania, prospetta fra l'altro una realta diversa dall'immag ine stereotipata del "paese delle aquile" e aiuta a meg lio conoscere nei suoi peculiari caratteri il mondo cittadino delle coste balcaniche-albanes i. Consente anche di fare nuova luce sui rapporti intercorsi fra le raccolte legislative dell' area.

Queste pagine, fortunosamente tramandateci da un codice conservato in Venezia, devono a pieno titolo considerarsi un vera "monumento dei l' Aibania medievale", fonte di assoluta importanza per Ia conoscenza della realta mediterranea fra tarda eta di mezzo e prima eta moderna.

Reviews

Write a review

Statutet e Shkodres ne gjysmen e pare te shekullit XIV

Statutet e Shkodres ne gjysmen e pare te shekullit XIV

Recuperati dopa quasi sette secoli dalla originari a stesura, gli statuti di Scuta ri vedono finalmente Ia luce in un'accurata edizione criti ca, introdotti da una serie di studi che ne mettono in rilievo i caratteri essenziali e Ia importante posizione nell'ambito delle vicende albanes i e ad riatiche dei seco li XIV e XV.

Related books

Customers who bought this product also bought:

Download

KATËR HAPA PER TE POROSITUR

Short guide in Albanian on how to order books in 4 easy steps

Download (0)